Pinoli bio del parco Migliarino S.Rossore

Home »  Frutta e Verdura »  Pinoli bio del parco Migliarino S.Rossore

Pinoli Biologici del Parco Migliarino S.Rossore

pinoliIl pinolo, di colore bianco sporco, ha una forma oblunga ed è contenuto in un guscio ricoperto di polvere nera violacea; proviene dal pino domestico, una pianta tipica di tutti i paesi che si affacciano nel bacino del mediterraneo ed era utilizzato già dai tempi dei romani in cucina ed in medicina. Il pinolo del Parco di Migliarino San Rossore è certificato come prodotto biologico. La raccolta delle pine viene fatta quando sono ancora chiuse, poi vengono lasciate al sole in attesa che si schiudano naturalmente. Dopo la separazione tra le pine ed i pinoli si provvede a ripulire, sgusciare e selezionare i pinoli che poi vengono essiccati. Il prodotto è disponibile tutto l’anno poichè, una volta essiccato, si presta bene alla conservazione. La certificazione biologica garantisce un buon mercato anche fuori la Toscana. La produzione annuale ammonta a circa 2.000 q di pinoli essiccati. I pinoli si possono utilizzare come guarnizione di molti dolci tipici locali ad es. la “torta co’ becchi” ed il castagnaccio o come ingrediente per il “pesto”.

Share Button

Leave a Reply