Category Archives: legumi e cereali

Home »  legumi e cereali

Cenci e chiacchiere di Carnevale

Per la loro tipica forma che ricorda un po’ dei pezzi di stoffa, di quelli con cui si fanno le maschere e i costumi per le festose sfilate, I cenci, o stracci, sono la versione toscana delle chiacchere, o frappe, tipici dolci preparati durante il periodo di Carnevale. La primissima…

Barga la Befana e i befanini

Sono i biscotti delle feste natalizie tradizionali delle terre della lucchesia, venivano regalati in piccoli sacchettini, ai ragazzi del paese che la sera del 5 gennaio passavano ad annunciare la Befana, cantando le “Befanate” di porta in porta. Oggi i befanini vengono preparati in molte regioni d’Italia durante tutto il…

il Buccellato di Natale

Un  pane dolce dalla tradizionale forma a ciambella o di sfilatino. E’ un prodotto tipico della tradizione lucchese, come ci ricorda il detto “Chi viene a Lucca e ‘un mangia il buccellato è come se ‘un ci fosse stato”. Le origini molto antiche si  intuiscono dal suo nome:  “bucella” era…

Ricette per un caldo Halloween: Farrotto di zucca gialla

Uniamo tradizione al folklore con questa ricetta a base di zucca di Halloween preparata per guarnire una gustosa variante del tradizionale farrotto lucchese. Farrotto di Zucca Gialla   cosa serve: 200 gr. di farro IGP della Garfagnana in chicchi ¼ di zucca gialla ben matura e farinosa ½ bicchiere di…

“centovolteForte”: la birra dell’anniversario

“Correva l’anno 1914 quando Il Forte, questo era il nome con il quale era conosciuto, accostò con accuratezza il navicello all’attracco e lanciò sul molo la cima, con all’estremità una Gassa d´amante, che venne rapidamente fissata alla bitta. Come il suo ancoraggio fu stabile, Mancina si mise prontamente al lavoro,…

il fagiolo al fiasco

Un tempo si usava mettere il fiasco in un angolo del caminetto. I fagioli, immersi nell’acqua cuocevano così lentamente, conservando tutto il loro sapore. Cotti sulla fiamma, in appositi fiaschi di vetro temperato, un goccio d’olio, una foglia di salvia e uno spicchio d’aglio, i fagioli sono un ottimo contorno….

Il cibo di strada non è mica nato ieri!

Il cibo di strada non è nato ieri! Nel mese di agosto molte feste e sagre nei paesi sono l’occasione per gustare spuntini veloci e gustosissimi, preparati secondo tradizione, ottimi per merende e pause non impegnative. Se si è in giro per le valli della Garfagnana e la valle del…

dall’Aia del Magazzini, la torta di Farro

dall’Aia del Magazzini, ottava e pemultima tappa della passeggiata mangereccia nelle “Contee del farro” arriva una delle più tradizionali ricette della Garfagnana, la torta salata di farro. Un ottimo passepartout per spuntini merende aperitivi e antipasti rustici. Si accompagna bene a salumi e formaggi, vini e birre. Ecco la ricetta…

Roberto: un birraio in terra di vino

Roberto ha un birrificio, a Petrognola, in Garfagnana, la terra del farro. Proprio da questo antico cereale la sua birra prende la fragranza. Qui racconta la storia del suo birrificio… che poi è inscindibilmente la sua. Come mi è venuto in mente di fare il birraio nella terra dei vini?…

dall’Aia di Massimini, il farrotto con porri

dall’Aia di Massimini seconda tappa del percorso degustativo delle contee del farro, ecco il farrotto con i porri come lo preparano nell’Aia, per sei persone, per apprezzarlo in compagnia! cosa serve: 450 grammi di farro della Garfagnana IGP 3 porri formaggio pecorino sale, pepe, olio EVO un bicchiere di vino…