Ricette per un caldo Halloween: Farrotto di zucca gialla

Uniamo tradizione al folklore con questa ricetta a base di zucca di Halloween preparata per guarnire una gustosa variante del tradizionale farrotto lucchese. Farrotto di Zucca Gialla   cosa serve: 200 gr. di farro IGP della Garfagnana in chicchi ¼ di zucca gialla ben matura e farinosa ½ bicchiere di…

Il cibo di strada non è mica nato ieri!

Il cibo di strada non è nato ieri! Nel mese di agosto molte feste e sagre nei paesi sono l’occasione per gustare spuntini veloci e gustosissimi, preparati secondo tradizione, ottimi per merende e pause non impegnative. Se si è in giro per le valli della Garfagnana e la valle del…

dall’Aia del Magazzini, la torta di Farro

dall’Aia del Magazzini, ottava e pemultima tappa della passeggiata mangereccia nelle “Contee del farro” arriva una delle più tradizionali ricette della Garfagnana, la torta salata di farro. Un ottimo passepartout per spuntini merende aperitivi e antipasti rustici. Si accompagna bene a salumi e formaggi, vini e birre. Ecco la ricetta…

Le Contee del Farro: percorso di gusto e buon umore.

  Petrognola, Sant’anastasio, due piccoli paesi a pochi passi l’uno dall’altro, a poca distanza da Piazza al Serchio: le contee del farro. Piccoli ma ricchissimi, di tradizione, di prodotti, di campi, di vita. Qui come in tutti i paesi montani la modernità ha soppiantato i vecchi metodi di coltivazione, cambiando…

Segreti dalla Garfagnana: il nonno dei cerali sconfigge il Linchetto

Il farro è un cerale antichissimo, capostipite di tutti i cerali, rinomato cibo di popoli antichi come assiri, babilonesi, romani..  recentemente se ne sono riscoperte le importanti qualità nutritive che lo rendono di nuovo concorrenziale e molto utilizzato in cucina, anche dai più grandi chef. C’è un luogo, in Toscana,…

la Mondiola

La sua tipica forma ad “U”, che trattiene una foglia di alloro, contraddistingue la Mondiola, un salame fresco della tradizione garfagnina. Per la preparazione si usano per le parti magre gli anteriori, la coppa e la spalla, piu’ consistenti e ricche di sangue per conferire al salume un colore rosso…

I fagottini di castagne alla crema di nocciole dello chef Gianluca Pardini

La farina di neccio si presta a preparazioni tradizionali e innovative. Ecco una ricetta originale di Gianluca Pardini che associa due frutti secchi dai sapori caratteristici. Cosa ci vuole ( per 10 persone circa) Per le crèpes: 3 uova intere, 5 cucchiai di farina, 5 cucchiai di farina di castagne,…

Il biroldo della Garfagnana

Il Biroldo della Garfagnana è un particolare tipo di sanguinaccio molto saporito e speziato prodotto con carne e sangue di maiale. Per la sua produzione si utilizza la testa del suino come parte più magra e meno nobile dell’animale. Questa viene bollita per circa tre ore, disossata e successivamente conciata…

Il castagnaccio, torta di neccio

Cosa ci vuole(per 4 persone) 400 gr di farina di neccio, 500 gr di acqua, 30 gr di gherigli di noci spezzettati, la scorza di un arancia (solo la parte gialla) a pezzi, rosmarino, olio EVO, sale Come si fa Aggiungere alla farina poco alla volta l’acqua e un pizzico…

Lorenzo: il farro è il suo mestiere.

Lorenzo è produttore e venditore di farro della Garfagnana, presidente del consorzio del farro igp; uno insomma che di farro se ne intende. Raccontato della sua azienda, della sua terra, e dalle sue parole traspare quanto la coltivazione di questo prodotto sia vanto per questo territorio ricchissimo di prodotti alimentari…