Castagno, l’albero del pane

On novembre 25, 2013, Posted by , In frutta e verdura,le montagne, By ,,,, , With No Comments

Il castagno “albero del pane”, è una pianta diffusa in tutta la Valle del Serchio e Garfagnana dove si coltivano diverse varietà: Capannaccia, Pontecosi, Carpinese, Pelosora, Rossola, Verdora, Mazzangaia e Nerona. La coltivazione del castagno in antichità costituiva una delle poche fonti di sostentamento per le piccole comunità montane tanto…

Giovanni racconta Rosso e i suoi fratelli

Giovanni Giovannoni, presidente dell’associazione “Rosso e i suoi fratelli”. ” Ci occupiamo di semina, raccolta, conservazione e vendita dei fagioli della Lucchesia.” Prepariamo il terreno a canone tradizionale: affinamento del terreno arato, concimazione a base di letame, semina a file distanti 50 centimetri l’una dall’altra e sarchiatura per eliminare le…

Lorenzo: il farro è il suo mestiere.

Lorenzo è produttore e venditore di farro della Garfagnana, presidente del consorzio del farro igp; uno insomma che di farro se ne intende. Raccontato della sua azienda, della sua terra, e dalle sue parole traspare quanto la coltivazione di questo prodotto sia vanto per questo territorio ricchissimo di prodotti alimentari…

Fagiolo rosso di Lucca

Nella Lucchesia esistono ben diciassette varietà di fagiolo, dal più delicato a quello maggiormente saporito e dotato di maggior buccia. I fagioli di San Ginese (comune di Capannori) si distinguono soprattutto per la preparazione di contorni e minestroni. L’Associazione “Rosso e i suoi fratelli” si occupa della riproduzione dei vari…