Le vie del Tordello passano da Torcigliano

Mar, 12/18/2018

Autunno
Esperienze

Chiusura anno con una passeggiata con finale a sorpresa sulle rinomate "vie del Tordello".

E' quella che propone l'Associazione di guide ambientali Emozionambiente per entrare nei menù invernali senza sensi di colpa.

Le colline di Camaiore sono ricche di tesori da scoprire: piccoli borghi immersi nella natura, antiche pievi romaniche, castelli abbandonati immersi in oliveti, ricoperti di rovi e circondati da leggende misteriose. L'escursione porterà il gruppo a scoprire il magico paese di Peralla sulle colline di Camaiore.

Partendo dal caratteristico borgo di Torcigliano si percorre un sentiero a tratti panoramico che conduce prima all'abitato di Buchignano e infine a Peralla, villaggio interamente restaurato dalla scultrice di fama internazionale Maria Fiore de Enriquez.

Ma non è finita, si parte da qui per andare alla ricerca del castello di Peralla e dei suoi arcani misteri per finire inevitabilmente sulla certezza di un buon pranzo con il "tordello" versiliese.

Le "Vie del Tordello" sono una simpatica ed interessante collezione di escursioni proposte dall'associazione che, dopo aver attraversato boschi e paesi, borghi e mulattiere, finisce inevitabilmente in una delle storiche trattorie apuane.

Per la data del 22 dicembre termine del giro, tappa conclusiva al ristorante "Il Mattarello" di Torcigliano dove gustare gli ambiti tordelli.

L'escursione è facile presentando un dislivello di soli 180 metri. L'intera passeggiata dura circa 4 ore.
Le guide consigliano di portare scarponi da trekking, abbigliamento da trekking, zainetto, borraccia, giacca a vento.

Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie entro il 20 dicembre): Bartolomeo 329 3618235.

 

(foto: www.ristoranteilmattarello.it)